Città perdute

30014

Dov’era nascosta la mia città?

E i grandi edifici di pietra fredda?

Dov’erano i lunghi viali rivolti al tramonto,

le eleganti vetrate ricamate d’argento,

i placidi fiumi di mercurio?

Dov’era il sole di sabbia riflesso negli specchi

E il vento, e il calore?

Dov’erano allora le preghiere degli uomini

l’erba tagliata, i colori pastello?

Dov’era nascosta la città bianca d’incanto?

Sono uscito un mattino e non l’ho più trovata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...