Mese: agosto 2016

Ricordo

Ricordo

Ricordo, tornai una sera,

l’aria umida senza odori,

scostato il portone mille volte sprangato,

i colori della cenere trovai,

e resti carbonizzati da fiamme nere

e la vita esiliata da quei luoghi,

capolavoro del tempo che scorre,

insensibile oblio e dolce riposo.

Annunci